Menu

W.i.p. – Come nasce una bastarda…

0 Comments

Si, lo so, in genere si dovrebbe prima finire un lavoro e poi iniziarne un altro ma quando mi coglie l’ispirazione non c’è buon proposito che tenga!
L’idea è nata vedendo un disegno di un illustratore di cui apprezzo molto il lavoro, poi l’ho modificata a destra e a manca personalizzandola per quello che è il concept che piano piano si è andato delineando nella mia mente..
Ho utilizzato come mio solito diversi materiali in base al risultato che ho voluto ottenere di volta in volta.

Tutto è nato da qui..

wb1

ho poi aggiustato la posizione e rifilato qua e la, per farsi un’idea delle dimensioni basta far riferimento al tappo di spumante su cui è fissata.

wb2

wb3

Qui ho aggiunto la testa.. e un’altro capo decapitato fa il curioso dall’alto..

wb4

Le prossime foto sono quasi definitive, mancano un paio di particolari, qualche lisciatina e poi passerò alla fase della pittura, non prima però di aver creato l’ambientazione (la base su cui è al momento poggiata è solo pasta cruda per poter fare le foto).

wb5

wb6

wb7A presto con nuovi aggiornamenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*