Menu

Hamlet, To be or Not to Be? – w.i.p. come nasce una scultura, Amleto.

0 Comments

Come nasce una scultura?

Qui mostrerò passo dopo passo come realizzo le mie opere o, per meglio dire, come ho realizzato questo bel personaggio che mi è stato richiesto su commissione.
L’idea del committente è stata quella di aver realizzato un Amleto, in abiti teatrali, che portasse in mano, invece del solito e classico teschio, un bel dado, con in rilievo due numeri ben specifici.
E’ ovvio che il dado ed i numeri hanno avuto un particolare significato per il committente ma questa è un’altra storia quindi, vediamo le prime fasi della modellazione.

E’ importante scegliere la giusta posizione in quanto dopo diverrà abbastanza complicato cambiarla totalmente, si potranno solo apportare piccole modifiche.

A questo punto si iniziano a dare i volumi, facendo acquisire forma all’intero lavoro.

E’ un lavoro lungo e minuzioso, per arrivare ad ottenere il risultato della foto in basso, ci vogliono tante ore di lavoro e di impegno. Il risultato finale dipenderà quasi totalmente dalla base su cui andrò a modellare il resto, quindi mi prendo tutto il tempo necessario.

amleto work in progress

A questo punto, si passa alla fase di rifinitura:

amleto work in progress

Ed infine, la pittura.
Ho creato a mano anche la base in legno e la targhetta.
Un lavoro, dunque, artigianale al 100%, in ogni suo aspetto.
Un pezzo unico!

amleto commissione realizzato a mano

Amleto, completo di base e pronto per partire verso il suo nuovo proprietario!

amleto

lato…

amleto

…retro…

amleto realizzato a mano

La piumetta naturale ha rifinito il tutto, dando quel tocco di “antico” che lo rende ancora più unico nel suo stile.

Come potete vedere, da una vostra idea, qualunque essa sia, può nascere un lavoro dalle mille e più sfaccettature. Non esitate dunque a contattarmi e ad espormi le vostre idee, non c’è nessun limite ai miei lavori, gli unici limiti sono quelli che diamo noi stessi alla fantasia 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*